La voce di un giovane ragazzo contro la violenza sulle donne

Versione italiano dell'articolo in inglese disponibile qui.


Non tutti gli uomini ascolteranno, non tutti gli uomini capiranno

Mi dici che tu non sei come tutti, non inganni, non fai il duro

Posso guardarti e amarti, eppure avere ancora paura

Perché tanta violenza sembra ancora essere opera dell'uomo.

Non usurpare la mia storia, non dirmi cosa fare,

Non si tratta di tutti gli uomini, non prenderla sul personale.

Non tutti gli uomini sono sessisti, non tutti gli uomini mancano di rispetto.

Non tutti gli uomini feriscono chi dovrebbero proteggere

Non tutti gli uomini sono cattivi, non tutti gli uomini sono bruti,

Non tutti gli uomini prendono a pugni, violentano e sparano

Non tutti gli uomini usano la violenza, tanti sono cortesi e gentili,

Ma quando parlo di uomini tossici, gli altri si sentono lo stesso calunniati.

Quando dico che ho paura degli uomini che vogliono farmi del male,

Mi dici di non fare storie, non c'è bisogno di allarmarmi,

Non tutti gli uomini sono così, non serve riempire la mia bella testa di questi pensieri,

O parlare di quegli altri uomini; invece guarda te-stesso.

Ma che dire delle donne che subiscono uno schiaffo, un pugno, una ferita,

Una vita di minacciosa oppressione da parte di un uomo che amano?

Quindi ti chiedo di riflettere, quando ti affretti a prendere la loro difesa,

Come mai parlare a favore delle donne è diventato calunniare gli uomini?

Perché quando esprimo le mie paure, per prima cosa difendi il tuo fratello

Invece di ascoltare le tue sorelle, madri o le tue amanti?

Ho bisogno che tu senta la mia voce e ascolti le mie paure,

Ma tu continui a parlare sopra la mia voce, sempre più forte, e la mia voce infine scompare.


--------------------------------------

Con questo articolo aderiamo alla campagna delle Nazioni Unite 16 Days Against Violence,

16 giorni di attivismo contro la violenza di genere, iniziata il 25 novembre (Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne) e che terminerà il 10 dicembre (Giornata interazionale dei Diritti Umani).


Segui con noi l'incontro di chiusura

"Ragazze, il mondo vi sta ascoltando!"

10 dicembre alle h.16.30

Registra qui la tua partecipazione

----------------


35 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti